Tetrix Design by Micheal Young

"Per questo progetto si è partiti dalla volontà di creare un’estetica senza orizzonti, giocando con gli elementi su assi orizzontali e scoprendone tutte le possibilità compositive. Con un punto di vista inedito per il mondo della cucina."( Michael Young)

Micheal_Young

Dall’estro e dal gusto per la sperimentazione di Michael Young nasce Tetrix, un sistema “modulare” dalle inedite dimensioni geometriche. Per un approccio singolare e creativo dell’ambiente cucina.
Un progetto 100% made in Italy, dinamico, destrutturato, assolutamente contemporaneo, che ricalca lo stile disinvolto del noto designer.

Alla base del progetto, c’è una nuova idea di libertà compositiva e cromatica, che ha generato una cucina architettonicamente razionale, dalla struttura aerea e versatile che si adatta alle più diverse esigenze e disegna geometrie su misura.

Tetrix è progettata su moduli rettangolari da 36x60 abbinati tra loro su assi orizzontali, in base a schemi non convenzionali che assicurano la massima personalizzazione.
A partire dal nome - ispirato ad uno dei più noti videogiochi al mondo - Tetrix rimanda ai concetti di “incastro” e “composizione”.

Caratterizzano il progetto le ante realizzate applicando a filo lastre di vetro temperato, lucido o opaco, su pannelli in decorativo. Unicità di Tetrix è la possibilità di avere in diverse misure di altezza un pannello unico di supporto e più lastre di vetro, volendo anche di colori diversi.

Tetrix tinge così il design con cromie forti, mixando una palette di tonalità audaci:

è la magia del colore che genera un nuovo concetto di proporzione modulare e multicolore che dà vita a contrasti cromatici declinati in linee e figure. Perché è proprio nel colore che si rintraccia uno degli elementi basilari per la visibilità di qualsiasi progetto arredativo.

Share by: